Chi Siamo

Lavoro Libero è un collettivo di ricercatori, lavoratori e attivisti, operatori sociali e professionisti del diritto convinti che la conoscenza e la rivendicazione dei propri diritti sia essenziale per contrastare lo sfruttamento. Un fenomeno multiforme, complesso e in continua trasformazione come lo sfruttamento, che oggi colpisce lavoratrici e lavoratori immigrati e autoctoni, e che costituisce sempre di più un elemento strutturale del nostro modello di produzione e di consumo, va affrontato con la partecipazione attiva degli stessi sfruttati e la costruzione di ampie coalizioni sociali.

Pubblichiamo regolarmente notizie e ricerche sulle varie forme di sfruttamento diffuse oggi in tutta Italia, e rivolgiamo particolare attenzione alle esperienze di resistenza e di organizzazione collettiva finalizzate a garantire diritti e dignità sul lavoro.

Offriamo informazioni legali in materia di diritti e strumenti operativi per tutelare le lavoratrici e i lavoratori in tutti i casi, più o meno gravi, di sfruttamento che si verificano nei diversi settori lavorativi: dall’agricoltura alla logistica, dal turismo al lavoro domestico e di cura, dall’edilizia alla manifattura.

Elaboriamo proposte politiche per intervenire sulle precondizioni e sulle cause dello sfruttamento. Per questo riteniamo necessario agire su due fronti: riformare quelle norme in materia di lavoro e welfare, immigrazione ed asilo, che alimentano la vulnerabilità sociale su cui prospera lo sfruttamento; riorganizzare il nostro modo di produrre, distribuire e consumare per liberare il lavoro dallo sfruttamento.

Lavoro Libero si rivolge sia alle lavoratrici e ai lavoratori che vivono situazioni di sfruttamento e che vogliono emanciparsi, sia ai professionisti del diritto,agli attivisti politico-sindacali, agli operatori di sportelli, associazioni ed enti del sistema d’accoglienza che intendono sostenere le lavoratrici e i lavoratori nella loro presa di consapevolezza e nella rivendicazione dei propri diritti. Chiunque sia interessato a ricevere una consulenza gratuita su un caso di sfruttamento, può compilare e inviarci un semplice formulario.

Lavoro Libero nasce da un progetto del Centro Interdisciplinare “Scienze per la Pace” dell’Università di Pisa, avviato col sostegno di Open Society Foundations. Il nostro collettivo è aperto a chiunque voglia collaborare con noi ed entrare nella nostra rete: è sufficiente scrivere a info@www.lavorolibero.org, segnalando le proprie competenze e avanzando le proprie proposte.